I mulini

– Rammento con nostalgia quell’età in cui, fischiettando allegro, passavo davanti al

vecchio mulino che si trovava sulla via per andare a scuola, poco più in là dell’acqua

della Corsonna. Rivedo nel mio ricordo l’amico mugnaio che lo teneva vivo, il getto

dell’acqua contro le pale, il rumore incessante delle macine in movimento…

ora quel rumore me lo ricordo suono – Emilio Lammari

La storia di Barga e dei suoi mulini pubblicata da Emilio Lammari e suo figlio Raffaello, intitolata: I mulini ad acqua nel territorio di Barga, va considerata come la riscoperta di quello che era il territorio, di quello che eravamo, di quello che facevamo finché non arrivarono le fabbriche. Ma anche quello che fu dopo, come hanno resistito alcuni mulini con l’avvento della classe operaia nella Valle del Serchio. Ed infine cosa ne è rimasto oggi di quei mulini, alcuni diroccati, altri trasformati in seconde case, altri ancora, pochi per la verità, funzionanti, come è funzionante una bella auto d’epoca. Continua a leggere “I mulini”